Organizzazione Logistica Puglia Incontro con le oo. Ss regionali della Puglia


Download 445 b.
Sana14.08.2018
Hajmi445 b.


Organizzazione Logistica Puglia

  • Incontro con le OO.SS Regionali della Puglia


Agenda



ProGeRec - Stato dell’arte in Puglia



ProGeRec - Stato dell’arte in Puglia

  • Articolazione Mercato

    • Esterna (Trasporti)
      • Nella maggior parte delle realtà, soprattutto provinciali, dove risultano pochi civici alto traffico e viaggetti di appoggio, le attività di trasporto assegnate all’Articolazione mercato sono di micrologistica (collegamenti CD-PDD,vuotatura cassette, ritiro U.P. e pick up/delivery) e in alcuni casi, in cui la ripartizione sui CD non è ancora stata implementata, sono stati conservati i collegamenti CPO/CLR-PDD.
      • Nella configurazione definitiva, l’articolazione dedicata dei Centri di Distribuzione della Puglia sarà coperta sia con personale sociale (O.T. e Portalettere), sia mediante accordi con fornitori esterni, secondo regole e procedure concordate a livello nazionale.


Configurazione linee mercato Puglia a regime

  • Articolazione Mercato a regime

      • A regime è previsto che 60 delle 139 linee Mercato pianificate in Puglia siano svolte da personale OT transitato dagli stabilimenti
      • Le restanti 79 saranno svolte da personale PTL e da fornitori esterni


Configurazione linee mercato Puglia attuale

  • Articolazione Mercato attuale

      • A fronte dei 48 distacchi temporanei di OT sul recapito, 15 sono attualmente impiegati su linee che a regime saranno affidate a fornitori esterni (agenzie di recapito, accollatari)


ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • Lo spostamento di alcune attività di micrologistica dagli stabilimenti ai CD determina un ridisegno complessivo dei servizi che restano in carico ai CPO/CLR.

  • Al fine di ottimizzare la puntualità dei collegamenti ed anticipare le tempistiche, in funzione dello smistamento al PTL sempre più concentrato sul CMP di Bari, sono stati progettati collegamenti diretti tra CMP e CD (linee trasporto deprovincializzate)

  • Nelle giornate del Lunedì, per anticipare la distribuzione su tutti i CD del comprensorio sarà istituito un collegamento di alimentazione in fascia unica (A+B) del prodotto da rete week-end. Tale collegamento sarà successivamente seguito da uno di alimentazione dei soli quotidiani



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • A Foggia, in ottica di “deprovincializzazione” delle linee di trasporto, funzionale allo smistamento al portalettere sempre più concentrato sul CMP di Bari, i collegamenti tra i CPO e i CD si riducono. I servizi di trasporto residui, tuttavia, e la disponibilità del Centro Servizi Codifica, consentono il mantenimento sul CPO di tutte le restanti risorse.

  • Con la deprovincializzazione saranno istituiti collegamenti diretti tra i CD di Manfredonia, San Giovanni Rotondo, Cerignola e Trinitapoli e il CMP di Bari

  • Al fine di garantire lo svolgimento di tutti i servizi previsti nel rispetto delle normative vigenti in tema di cronotachigrafi (Reg. CE 561/2006) i collegamenti di deprovincializzazione suddetti saranno ceduti temporaneamente alla società PIT



ProGeRec – Deprovincializzazione Trasporti di Foggia



ProGeRec – Focus sui Trasporti



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • A regime, anche a Lecce i collegamenti tra i CPO e i CD si riducono, ma i servizi di trasporto residui non provocano alcun esubero di personale O.T.



ProGeRec – Focus sui Trasporti



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • Oggi, al fine di garantire lo svolgimento di tutti i servizi previsti nel rispetto delle normative vigenti in tema di cronotachigrafi (Reg. CE 561/2006) e al fine di garantire la continuità del servizio saranno ceduti temporaneamente alla società PIT i collegamenti di seguito riportati:

    • LE PREAL
    • BA LE SAN 113
    • ANTICIPO LEBA


ProGeRec – Focus sui Trasporti



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • A Taranto, il saldo tra le risorse attualmente disponibili e quelle da assegnare alle Articolazioni Mercato produce 3 esuberi, che, una volta individuate attraverso i meccanismi da concordare, continueranno ad essere applicate al CMP di Bari, svolgendo attività sulla sede di Bari.



ProGeRec – Focus sui Trasporti



ProGeRec – Deprovincializzazione Trasporti di Taranto



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • A regime, al fine di ottimizzare la tempistica del trasporto, l’intero bacino di Brindisi sarà deprovincializzato attraverso collegamenti diretti tra i CD e il CMP di Bari

  • il saldo tra le risorse attualmente disponibili e quelle da assegnare alle Articolazioni Mercato produce 11 esuberi, che, una volta individuati attraverso i meccanismi da concordare, dovranno essere trasferiti al CMP di Bari, dove, attivando l’organizzazione di trasporto deprovincializzato che è stata disegnata, si avrà una carenza pari a 14 risorse.



ProGeRec – Deprovincializzazione Trasporti di Brindisi



ProGeRec – Focus sui Trasporti



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • Oggi, al fine di garantire lo svolgimento di tutti i servizi previsti nel rispetto delle normative vigenti in tema di cronotachigrafi (Reg. CE 561/2006) sarà ceduto temporaneamente alla società PIT il collegamento di seguito riportato:

    • ANT CRP BR 1


ProGeRec – Deprovincializzazione Trasporti di Brindisi



ProGeRec – Focus sui Trasporti di BARI CMP



ProGeRec – Focus sui Trasporti

  • Al completamento della procedura di mobilità, tutte le 193 risorse attualmente applicate sui trasporti nella regione Puglia saranno ricollocate:

  • 133 sul “lato Operations”

  • 60 sul “lato Recapito”



Ipotesi 1 : rientro O.T. ceduti oltre fabbisogno articolazioni mercato






Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling