Progetto Cure & Care


Download 445 b.
Sana14.08.2018
Hajmi445 b.


  • Progetto Cure & Care


I soggetti attuatori

  • AUSL BR/1 di BRINDISI

  • CONSORZIO tra cooperative sociali “ELPENDÙ” di BARI - attraverso le coop. associate “Rosa Luxemburg” di Lecce – “Alba” e “Cresciamo Insieme” di Mesagne

  • I.R.I.D.I.A. s.r.l.

  • UNIVERSITÀ di LECCE – Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali-Master di Scienze Sociali

  • UNIVERSITÀ SAPIENZA di ROMA – Dipartimento di contabilità nazionale e analisi dei processi sociali

  • EUTROPIA ONLUS di ROMA



I partners transnazionali

  • Institute Paoli-Calmettes - Marsiglia (Francia)

  • Jeroen Bosch Medicentrum - Hertogenbosch (Olanda)



Obiettivo del progetto

  • Sperimentazione di un Dipartimento territoriale interaziendale pubblico/privato non-profit, per la cura, l’assistenza socio-sanitaria e relativo monitoraggio nelle malattie a rilevanza sociale, capace di produrre modifiche e razionalizzazioni dei percorsi diagnostici e di cura, migliorando la qualità globale di vita dell’utente-persona attraverso dei presidi integrati psico-socio-sanitario-telematici che divengano punto di riferimento territoriale per il ben-essere della persona, in una accezione della salute dell'individuo come formulata dall'OMS.



Innovatività del progetto

  • Accesso ai centri ospedalieri da postazioni remote

  • Accelerazione dei percorsi di diagnosi e cura

  • Nuovi percorsi formativi per l’integrazione socio-sanitaria degli interventi

  • Sperimentazione nella AUSL BR/1 attraverso la attivazione di nuovi servizi socio-sanitari decentrati sul territorio

  • Centralità della persona, dei suoi bisogni e del suo contesto di vita

  • Creazione di un nuovo modello di intervento che passi dalla cura all’aver cura





Aspetti tecnologici



Organizzazione

  • Comitato di Gestione

  • Comitato Scientifico

  • Centrale di Coordinamento Operativo e Telematico

  • Gruppo di Ricerca Sociale

  • Gruppo di Ricerca-Intervento

  • Gruppo di Controllo Informatico

  • Gruppo di lavoro sulla Carta dei Servizi e Manuale della Qualità

  • Nuclei Operativi Territoriali





Gli aspetti innovativi - l’integrazione socio-sanitaria

  • L’integrazione delle responsabilità e delle risorse rappresenta una condizione essenziale per migliorare l’efficacia degli interventi. Essa incide sulla continuità assistenziale, investe i rapporti tra ospedale e territorio, tra cure residenziali e domiciliari, tra medicina generale e specialistica, tra cura e aver cura.
















Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling