Quali sono le tre particelle subatomiche?


Download 445 b.
Sana18.02.2018
Hajmi445 b.


Quali sono le tre particelle subatomiche?

  • Quali sono le tre particelle subatomiche?

  • Quali proprietà possono essere utilizzate per confrontare elettroni, protoni e neutroni?

  • In che cosa gli atomi di un elemento sono diversi da quelli di un altro elemento?

  • Qual è la differenza tra due isotopi dello stesso elemento?


L’IDEA CENTRALE

  • L’IDEA CENTRALE

    • Le particelle subatomiche sono incredibilmente piccole
    • È difficile immaginare la proporzione tra la massa di un protone e la massa di un elettrone


I protoni

  • I protoni

  • Un protone è una particella subatomica carica positivamente che si trova nel nucleo di un atomo

  • Gli elettroni

  • Un elettrone è una particella subatomica carica negativamente che si trova nello spazio attorno al nucleo

  • I protoni hanno carica +1, gli elettroni -1

  • I neutroni

  • Un neutrone è una particella subatomica neutra che si trova nel nucleo dell’atomo. Ha una massa quasi uguale a quella del protone





massa





Il numero atomico

  • Il numero atomico

  • Il numero atomico Z di un elemento è uguale al numero dei protoni contenuti in un atomo di quell’elemento. Atomi di elementi diversi hanno un diverso numero di protoni, cioè diverso numero atomico

  • Il numero atomico di un elemento indica anche il numero di elettroni posseduti dall’atomo





Il numero di massa

  • Il numero di massa

  • Il numero di massa A di un atomo è la somma del numero di protoni e del numero di neutroni contenuti nel suo nucleo

  • Quindi

  • numero di neutroni = numero di massa − numero atomico

  • n neutroni = A – Z



Gli isotopi

  • Gli isotopi

  • Non tutti gli atomi di un elemento hanno lo stesso numero di neutroni

  • Gli isotopi di un elemento hanno lo stesso numero atomico ma un diverso numero di massa, poiché hanno un diverso numero di neutroni

  • Quando è importante distinguere un isotopo dall’altro, viene messo in evidenza il numero di massa (per esempio ossigeno-16, ossigeno-17 e ossigeno-18)



Gli isotopi

  • Gli isotopi

  • Gli isotopi si indicano in questo modo:

  • Per molti elementi è difficile distinguere le proprietà fisiche e chimiche di un isotopo rispetto a un altro

  • Fa eccezione l’idrogeno: poiché l’idrogeno-1 ha un solo protone, aggiungere un neutrone, per formare il deuterio (idrogeno -2), significa raddoppiare la massa dell’atomo, quindi l’acqua formata con deuterio è chiamata “acqua pesante”






Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling