Ricerche desk


-    lo sviluppo dei servizi e delle infrastrutture per l’attività


Download 445 b.
bet2/9
Sana14.08.2018
Hajmi445 b.
1   2   3   4   5   6   7   8   9

-    lo sviluppo dei servizi e delle infrastrutture per l’attività;

  • -    la stimolazione dell’imprenditorialità per la creazione di servizi integrati nel settore turistico e culturale;

  • -    la creazione di sinergie tra l’offerta culturale e l’offerta turistica.



  • Progetti PIS Provincia di Cosenza



    RISORSE UMANE



    1/11

    • L’analisi dell’offerta formativa;

    • FSE: Piano d’informazione e comunicazione istituzionale;

    • POR Calabria 2000-2006 Asse III Risorse Umane:

    • - IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore);

    • - Work Experience;

    • - Progetti Speciali Sperimentali;

    • PON Scuola;

    • Obbligo formativo (Legge n° 144/’99 e DPR n° 257/2000);

    • La situazione del sommerso;

    • Analisi fonti Eurispes:

    • - Provincia di Cosenza: Rapporto 2002;

    • - Destinazione Autonomia, Primo rapporto sulla scuola in Calabria;

    • - Indagine sui consumi culturali dei giovani della provincia di Cosenza.



    2/11

    • Misura 3.2: Inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro di giovani e adulti nella logica dell’approccio preventivo. In provincia di Cosenza sono stati attivati 27 interventi formativi, di cui 9 nel settore Industria, 3 nel settore Alberghiero, 3 nell’area Agro-alimentare, e altri 3 nell’area Informatica. Sono solo 2 i corsi aggiudicatari dell’area Turismo, e 2 per Ambiente.

    • Misura 3.3: Inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro di uomini e donne fuori dal mercato del lavoro da almeno 6 o 12 mesi. Nel territorio provinciale sono stati attivati 15 corsi nel settore Industria, 16 nel settore Informatica, 5 nel settore Servizi, 2 nel settore Turismo, 1 nei settori: Commercio, Ambiente, Sicurezza e prevenzione e Agriturismo.

    • Misura 3.4: Inserimento lavorativo e reinserimento di gruppi svantaggiati. Sono stati finanziati 7 interventi: 3 nel settore No profit, 2 per l’area Informatica, e 2 corsi aggiudicatari nell’area dell’artigianato artistico.

    • Misura 3.8: Istruzione e Formazione permanente. Sono stati attivati 3 corsi nell’area Informatica, 2 nel No profit, 3 nei Servizi, 1 nei servizi amministrativi, 2 nell’Artigianato e 1 nel Commercio. Risulta inoltre aggiudicatario, 1 corso in Istruzione e Formazione Permanente, che però non sembra rientrare in nessuna delle aree d’intervento indicate dal “Bollettino Ufficiale della regione Calabria”.



    3/11

    • Misura 3.9: Sviluppo della competitività delle imprese pubbliche e private con priorità alle PMI. Nell’area cosentina risultano finanziati 7 interventi nel settore Servizi e 5 nell’area Informatica, 3 nell’area Turismo, 2 nel No profit, nel Commercio, nel settore Ambiente, e nell’Industria, e 1 solo intervento nei Servizi amministrativi, Logistica, Agriturismo, Artigianato, Sicurezza e prevenzione, Beni Culturali.

    • Misura 3.11: Sviluppo e consolidamento dell’imprenditorialità con priorità ai nuovi bacini d’impiego. I progetti finanziati risultano essere orientati verso le seguenti aree d’intervento: Beni culturali, Servizi, Servizi amministrativi, Agriturismo e Commercio, e risultano aggiudicatari un corso per ogni area tematica, per un totale di 5 corsi.

    • Misura 3.12: Sostegno all’imprenditorialità, al lavoro regolare e all’emersione delle attività non regolari. Gli interventi finanziati risultano solo due, 1 nel settore Agricoltura, 1 nell’area della Logistica.

    • Misura 3.13: Promozione della partecipazione femminile al mercato del lavoro. Sono stati finanziati 2 progetti nel settore Informatica, 2 nei Servizi, e 1 nell’Industria, per un totale di 5 corsi.



    4/11



    5/11

    • I progetti di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore rientrano nella formazione post-secondaria, secondo una logica che ha, come quadro di riferimento, le intese tra Regioni, Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero della Ricerca Scientifica e Tecnologica e Ministero del lavoro, per la sperimentazione di un sistema integrato di istruzione scolastica, formazione professionale al lavoro e politiche per l’occupazione, correlato con il sistema delle imprese e con altri soggetti del territorio e con le strategie di sviluppo locale. Lo scopo è quello di innalzare il livello di istruzione della popolazione giovane e adulta per permettere ai soggetti interessati di inserirsi più facilmente nella realtà lavorativa all’interno di programmi integrati con il territorio.

    • In provincia di Cosenza risultano aggiudicatari 11 progetti sull’IFTS. Delle 23 figure professionali ammesse al bando sono solo 8 quelle presenti nei progetti. Sei progetti sul totale di undici, risultano essere sottoscritti da un’università straniera, la Roskilde University Centre di Copenaghen, i cinque restanti, dall’Università degli Studi della Calabria.






    Do'stlaringiz bilan baham:
    1   2   3   4   5   6   7   8   9


    Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2019
    ma'muriyatiga murojaat qiling