Tariffa utenza


Download 67.97 Kb.

Sana26.05.2017
Hajmi67.97 Kb.

CALVISANO

consigli, regole  e  curiosita' 

per  fare  la  differenza!

C.B.B.O.


I rifiuti, eccezionalmente conferiti all’isola ecologica,  

vengono pesati in quanto calcolati nella parte misurata della tariffa.

tariffa  rifiuti

tariffa  rifiuti

TARIFFA UTENZA

DOMESTICA

PARTE FISSA 

composta da componenti essenziali del 

costo del servizio di gestione dei rifiuti

PARTE VARIABILE

composta da:



Parte calcolata (mq e componenti)

Parte misurata (quantità conferita 

ovvero n. svuotamenti calotta e Kg 

conferiti in isola ecologica di rifiuto 

secco indifferenziato)



+

TARIFFA UTENZA 

NON DOMESTICA

PARTE FISSA 

composta da componenti essenziali del 

costo del servizio di gestione dei rifiuti

PARTE VARIABILE

composta da: 



Parte calcolata (mq e categoria attività)

Parte misurata (quantità conferita 

ovvero n. svuotamenti calotta e Kg 

conferiti in isola ecologica di rifiuto 

secco indifferenziato)



+

COME SI CALCOLA LA TARIFFA RIFIUTI?

La Tariffa Rifiuti è disciplinata nel Regolamento Comunale TA.RI.  

consultabile sul sito di C.B.B.O. all’indirizzo 

www.cbbo.it

I rifiuti, eccezionalmente conferiti all’isola ecologica,  

vengono pesati in quanto calcolati nella parte misurata della tariffa.

N.B.


tariffa  rifiuti

TA.RI

La Tariffa Rifiuti è disciplinata nel Regolamento Comunale TA.RI.  

consultabile sul sito di C.B.B.O. all’indirizzo 

www.cbbo.it

All’ufficio TA.RI. ci si rivolge per pratiche di:

 - inizio utenza

 - cassazione utenza

 - variazioni della propria posizione

 - richieste di riduzioni 

I moduli da compilare sono disponibili sul sito



www.cbbo.it

Per qualsiasi chiarimento e/o richiesta di informazioni 

contatta il numero 030 902605 o tramite mail tributi@cbbo.it 

oppure presentarsi all’ufficio TA.RI



UFFICIO TARIFFA  RIFIUTI

Via Cairoli n. 4 - CALVISANO (accanto ufficio Polizia Locale) 

ORARI  SPORTELLO TARIFFA

Lunedì e Giovedì dalle 09:30 alle 13:00

Si raccomanda un corretto uso dei sacchi e dei bidoni carrellati di colore grigio, 

riempiendoli solo con rifiuti non differenziabili e conferendoli

solo al loro completo riempimento al fine di evitare una fatturazione non in linea 

con quanto effettivamente conferito.

LETTERA  DAL  SINDACO

Con grande soddisfazione e un pizzico di orgoglio condividiamo i dati relativi alla raccolta 

differenziata conseguiti in pochi mesi dal Comune di Calvisano con il nuovo sistema di raccolta.

Questo eccellente risultato è frutto degli investimenti di uomini e mezzi da parte dell’azienda 

CBBO, di un attento piano organizzativo perfezionato in collaborazione con l’Amministrazione 

Comunale ma soprattutto della collaborazione dei cittadini e degli operatori commerciali che 

hanno dimostrato grande senso civico. L’Amministrazione Comunale continuerà ad impegnarsi 

al fine di migliorare il servizio mantenendo ferma la priorità sugli aspetti legati all’ecologia 

e alla tutela dell’ambiente,  con l’attenzione al contenimento  dei costi perché queste scelte 

gravino il meno possibile sui cittadini. Il lavoro quindi continua, ma ci pare questa un’ ottima 

occasione per porgere i migliori auguri per il nuovo anno.

IL SINDACO 

Arch. Giampaolo Turini

INFORMAZIONI



C.B.B.O. s.r.l.

Ambiente e Territorio

Via Industriale 33/35 - 25016 Ghedi (BS)

Tel. 030 902605 - Fax 030 902569

hello@cbbo.it - 



www.cbbo.it

Informiamo altresì che il comma 5 dell’art. 193 del D. Lgs. 152/2006 (testo coordinato) 

prevede la possibilità di conferire all’isola ecologica comunale, senza formulario e in 

maniera occasionale e saltuaria, per non più di 4 volte all’anno 

e per quantitativi non superiori ai 30 Kg/viaggio.

Comune di CALVISANO

Piazza Caduti, Calvisano (Bs) 

Tel. 030 96897

www.comune.calvisano.bs.it


per  le  imprese

Tutti i possessori di partita iva (attività artigianali, commerciali, industriali 

e di servizi) devono iscriversi all’Albo Nazionale Gestori Ambientali e per 

conferire all’isola ecologica dovranno essere dotati di formulario F.I.R.

Il conferimento dei propri rifiuti all’isola ecologica comunale dovrà essere 

accompagnato dal “FORMULARIO D’IDENTIFICAZIONE RIFIUTO (F.I.R.)” 

compilato in tutte le sue parti.

come  si  conferisce  all'isola  ecologica?

Informiamo altresì che il comma 5 dell’art. 193 del D. Lgs. 152/2006 (testo coordinato) 

prevede la possibilità di conferire all’isola ecologica comunale, senza formulario e in 

maniera occasionale e saltuaria, per non più di 4 volte all’anno 

e per quantitativi non superiori ai 30 Kg/viaggio.

CONFERIMENTO  ECCEZIONALE SENZA  FORMULARIO



Ricordiamo che l’iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali e 

l'utilizzo del formulario per il conferimento dei rifiuti presso l'isola 

ecologica sono diventati obbligatori.

dove  trovo  il  formulario?

La domanda d’iscrizione all’Albo 

Gestori Ambientali è da presentare 

alla sezione regionale nel cui territorio 

di competenza è stabilita la sede 

legale dell’impresa (di norma presso la 

C.C.I.A.A. di Milano). 

Per maggiori informazioni e per 

scaricare la modulistica di riferimento 

si veda il sito dell’Albo Nazionale 

Gestori Ambientali:

www.albonazionalegestoriambientali.it 

sezione Iscrizione.

È possibile acquistare il formulario 

nelle cartolerie, dovrà essere vidimato 

prima di usarlo presso gli Uffici delle 

Agenzie delle Entrate oppure presso la 

Camera di Commercio.

come  iscriversi  all'albo?



olio  vegetale

UMIDO  ORGANICO

Nel Comune di Calvisano, nell’anno 2015, sono state raccolte 2 tonnellate 

di olio vegetale e ciò ha contribuito ad ottenere 



risparmio energetico e 

meno danni all’ambiente.

Il recupero dell’olio esausto, permette di poter ottenere o creare prodotti come 

sapone industriale, lubrificanti minerali, mastici, inchiostri, ecc...

È anche la base di partenza per il BIO-DIESEL o gasolio ecologico, uno dei pochi 

carburanti non inquinanti. 

Inoltre si evita di disperdere nei laghi e nei fiumi un prodotto che inquina.

il  vostro  semplice  gesto  ha  aiutato  l'ambiente

punti di raccolta

Via Isorella (zona supermercato)

Via Palestro (parco faunistico)

Via Vespucci (fraz. Viadana zona scuola primaria)

Via Donizetti (fraz. Malpaga centro sociale)

Via Fiume (fraz. Mezzane zona scuola materna)

Olio usato in cucina per friggere, olio di conservazione dei cibi in scatola, 

grassi vegetali o animali (es. burro)

quale  olio  raccogliere?



Non gettare l’olio esausto negli scarichi, è altamente inquinante.

ATTENZIONE!

come  raccogliere  l'olio?

Assicurati sia ben chiusa

Versalo in una bottiglia

Lascia raffreddare l’olio

In 30 anni di attività, il COOU (Consorzio Nazionale Oli Usati) ha 

raccolto più 4.90 milioni di tonnellate d’olio lubrificante usato. 

4.34 milioni di tonnellate sono state rigenerate, creando 2.40 milioni 

di tonnellate di oli base, più del nostro fabbisogno per cinque anni.

curiosita'



Al contrario di altri materiali e rifiuti, che per degradarsi impiegano 

decine, centinaia o migliaia di anni, il tempo di decomposizione 

dell’ organico è breve. Un torsolo di mela, sparisce in 2 mesi, un 

fazzoletto di carta in 3 mesi, mentre un pezzo di carne in un anno.

Si possono usare per la raccolta dell’umido (bidoncino marrone) solo se 

sulla borsa c’è almeno uno di questi simboli.

UMIDO  ORGANICO

Al contrario di altri materiali e rifiuti, che per degradarsi impiegano 

decine, centinaia o migliaia di anni, il tempo di decomposizione 

dell’ organico è breve. Un torsolo di mela, sparisce in 2 mesi, un 

fazzoletto di carta in 3 mesi, mentre un pezzo di carne in un anno.

curiosita'



Nei giorni stabiliti esponete i contenitori in modo ben visibile agli addetti.

L’uso del composter però permette comunque di riciclare l’umido “a Km 0”

HUMUS   GRATUITO 

  

DA  RITIRARE   ALL



ISOLA   ECOLOGICA.

Perche'  differenziare  l'organico?

Borse della spesa ecologiche

Si possono usare per la raccolta dell’umido (bidoncino marrone) solo se 

sulla borsa c’è almeno uno di questi simboli.

Utilizzare solo sacchetti con dicitura compostabile al 100%.

Non vanno bene quelli con diciture: riciclabile, biodegradabile, ecologico ed 

ecosostenibile.

Separare con attenzione la frazione organica dai rifiuti è importante, perché si tratta di 

materiale biodegradabile che, se opportunamente trattato, può essere trasformato in 

compost, cioè ottimo fertilizzante naturale. L’organico, costituito da scarti alimentari e 

da verde, sfalci e ramaglie, costituisce quasi il 30% dei rifiuti differenziati. 

La caratteristica principale di questi rifiuti è l’essere biodegradabili, cioè trasformabili 

direttamente dalla natura attraverso animali, funghi e batteri,  che funzionano come una 

pattumiera vivente.

Così facendo viene chiusa la catena alimentare e tutto torna 

in circolo come compost e fertilizzanti.



SECCO  NON  RICICLABILE

carta  e  cartone



Nel 2014, 

80%

 degli imballaggi cellulosici è stato riciclato, sono stati 

raccolti 

51,7 Kg

 per persona e sono state macerate e 

riciclate 

10ton

 ogni minuto.

curiosita'



Due buoni consigli

FACCIAMO  CRESCERE  LA  RACCOLTA  DIFFERENZIATA

IL  BOLLINO  ROSSO  per  segnalare  un  errore

Hai tanta carta?

Portala all’isola ecologica!



Poco spazio? compattali!

Apri i cartoni e legali con 

spago o scotch carta.

Il Tetrapak mettilo nella carta.

RICORDATI!

Per qualsiasi chiarimento e/o richiesta di informazioni contatta il numero 

030 902605 o con mail a tributi@cbbo.it oppure presentarsi all’ufficio TA.RI

SUI CASSONETTI PER IL 

RIFIUTO SECCO È INSTALLATA 

LA CALOTTA CHE SI APRE 

SOLO CON LA ECOCARD,

OGNI UTENTE DOVRà 

RITIRARE LA SUA 

ECOCARD

I rifiuti che per dimensione non potranno essere inseriti nella calotta dovranno essere portati all’isola ecologica.

UN  MONDO  PULITO

INSIEME  SI  PUO'


IL  BOLLINO  ROSSO  per  segnalare  un  errore

Viene apposto sui contenitori o rifiuti, in caso di un’imprecisione 

nella differenziazione o nell’esposizione, questo bollo non è una 

multa, ma un invito a mettersi in contatto con noi.



Chiamando il numero sull’adesivo vi chiariremo il 

problema e lo risolveremo insieme.

C.B.B.O.


 

SRL


  

-

  030  902605



 

Per qualsiasi chiarimento e/o richiesta di informazioni contatta il numero 

030 902605 o con mail a tributi@cbbo.it oppure presentarsi all’ufficio TA.RI

UN  MONDO  PULITO

INSIEME  SI  PUO'


vetro  metalli  alluminio

plastica


Cresce la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica

768.000 tonnellate

 raccolte = 

76 volte

 il peso della Tour Eiffel, 

29 volte 

il volume del Colosseo.

curiosita'

La raccolta è diretta solo agli 

ImBALLAGGI E CONTENITORI IN PLASTICA.

È buona norma sciacquare i contenitori e schiacciarli per ridurre lo spazio da occupare. 

Per la raccolta ogni utenza utilizzerà esclusivamente

i sacchi gialli semitrasparenti.

cosa  e'  l'imballaggio?

L’imballaggio è una confezione / contenitore che conteneva un prodotto.

es. bottiglie dell’acqua e retine della frutta.

Il polistirolo di imballaggi voluminosi va conferito 



all’ISOLA ECOLOGICA.

Prima del conferimento piatti e bicchieri vanno ben puliti

ATTENZIONE!

si

si



no

no


vetro  metalli  alluminio

Tutte le utenze: cassonetti dedicati

Il vetro è un materiale 

naturale al 100%

, è anche l’unico 

riciclabile 

infinite volte

. Anche se riciclato molte volte 

non perde mai 

qualità

 ed è per questo che il suo riciclo è così importante. 

curiosita'

POLIACCOPPIATI :  CARTE DEL CAFFE', BISCOTTI  E MERENDE

VANNO NEL SECCO  NON  RICICLABILE.



Rompi il vetro di grandi dimensioni e inseriscilo nel cassonetto.

Se non riesci portalo all’Isola Ecologica

NON VERRÀ RACCOLTO IL VETRO POSTO FUORI DAL CONTENITORE.

ATTENZIONE!



1) Non è necessario risciacquare gli imballaggi in vetro prima di differenziarli, ma è 

molto importante svuotarli da eventuali residui

2) Non preoccuparti di eliminare etichette o altri accessori che non vengono via

3) Occhio alla ceramica, il nemico giurato del vetro!

un solo frammento può rovinare tutto il processo di riciclo.



4) Se il cristallo va in frantumi…non gettarlo insieme al vetro

Bicchieri, oggetti e bottiglie in cristallo contengono un’elevata quantità di piombo, che non 

devono contaminare il processo di riciclo del vetro da imballaggio

5) Gli altri materiali da tenere separati dal vetro

Lampadine, lampade a scarica (neon) e specchi contengono sostanze pericolose per l’ambiente, 

assolutamente non compatibili con il riciclo del vetro (utilizzato come imballaggio per alimenti).

consigli  ed  errori  da  evitare



isola  ecologica

sfalci  e  ramaglie

L’isola ecologica è un luogo attrezzato per il recupero di molti materiali e lo 

smaltimento corretto dei rifiuti che non possono essere inseriti nei contenitori 

domestici. Il personale di servizio è a vostra disposizione per ogni tipo di informazione 

ed aiuto. L’attività dell’isola è soggetta ad un regolamento di pubblico servizio. 

Può accettare rifiuti urbani o assimilati e rifiuti pericolosi, 

purchè previsti dalle norme vigenti.



VIA BRESCIA 67

QUELLO  CHE POSSIAMO  PORTARE

Carta e cartone, imballaggi di plastica, materiali ferrosi, scarti vegetali e ramaglie, 

rifiuti ingombranti, oli alimentari e minerali, apparecchiature elettriche ed 

elettrodomestici, vetro e legname, batterie d’auto, pneumatici, neon e lampadine, 

giocattoli elettronici, detriti da piccole demolizioni, vernici e solventi, prodotti 

chimici domestici (spray, diserbanti, disinfettanti, acidi, ecc...).

Appositi contenitori stradali

Appositi contenitori stradali

Corde, legacci, s

acchi e contenitori di plastica che, una volta svuotati, 

vanno puliti e differenziati nella plastica o riutilizzati.



Utenze domestiche e non domestiche: presentando il badge magnetico eco-card 

da richiedersi all’ufficio tariffa di c.b.b.o.

CHI  PUO'ACCEDERE

Dal lunedì al venerdì 7:30 / 13:00 - 14:00 / 18:00

Sabato 8:00 / 12:30 - 14:30 / 17:30

ORARI  D'APERTURA

abiti  usati

pile  usate

Via Carpenedolo

Via Isorella

Via Fermi

Via Donizetti

Via Pietro Marini

Via Brescia

Viale Stazione

Via Vespucci



sfalci  e  ramaglie

Da conferire nei green service posizionati sul territorio o 

diversamente all’isola ecologica.

Conferimento a cura dell’utente.

Appositi contenitori stradali

Gli sfalci, gli scarti verdi da giardino e le potature vanno legati in fascine o raccolti 

in sacchi da svuotare al momento del conferimento.

È un processo naturale per ricavare del buon terriccio dagli scarti organici di cucina 

e del giardino. Il compostaggio è un’attività semplice, consente di ridurre i rifiuti, 

e incrementare la raccolta differenziata.



Si può chiedere il composter all’Info, Point & Shop

 o in alternativa autogestirsi in proprio; nell’orto in cumuli o nella concimaia.

QUELLO  CHE  NON  POSSIAMO  CONFERIRE

COSE  CHE  TI  

CONSIGLIAMO   DI  NON  METTERE

COSE  CHE  TI 

 CONSIGLIAMO  DI  METTERE

Plastica, legno verniciato, materiali 

ferrosi, vetro, calcinacci, olio esausto, 

pannolini, pile, medicinali, tessuti 

sintetici, pelli trattate, liquami.

Corde, legacci, s

acchi e contenitori di plastica che, una volta svuotati, 

vanno puliti e differenziati nella plastica o riutilizzati.

Frutta e verdura, gusci d’uova, carne 

e pesce, caffè e the con filtro, alimenti 

avariati, fiori, piante in vaso, lettiere di 

animali domestici, piume e capelli, ossa, 

foglie ed erbe, ceneri, carta e cartone, 

lana e filati naturali.

COMPOSTAGGIO      domestico

Utenze domestiche e non domestiche: presentando il badge magnetico eco-card 

da richiedersi all’ufficio tariffa di c.b.b.o.

abiti  usati

Via Carpenedolo

Via Isorella

Via Fermi

Via Donizetti

Via Pietro Marini

Via Brescia


info  point  &  shop

 

Vicino  alle  tue  esigenze



e a quelle dell'ambiente.

Uno spazio dedicato agli Eco Servizi e alle attività ecologiche, 

dove potrete essere informati sui servizi di Igiene Urbana, sul 

corretto conferimento dei rifiuti e sulle iniziative della città.

Inoltre potrete ritirare sacchi e bidoncini per la raccolta 

differenziata e usufruire di numerosi vantaggi.

Un negozio interamente dedicato a prodotti biologici con 

particolare attenzione ai bambini, con giochi educativi, 

articoli per la scuola e prodotti per la prima infanzia.

Una vasta selezione di cosmetici naturali e prodotti per la 

cura del corpo e dei capelli, prodotti per la casa funzionali e 

biologici e tante altre idee per il tempo libero. 



PUNTI INFORMATIVI

NEGOZI ECO-COMPATIBILI

Carpenedolo piazza Europa, 2

info  point  &  shop

GENNAIO: 

CREMA MANI

FEBBRAIO: 

DETERSIVO LAVASTOVIGLIE

mARZO: 

SHAMPOO + BALSAMO

APRILE: 

CREMA VISO

mAGGIO:

 ACIDO CITRICO O DECALCIFICANTE LAVATRICE

GIUGNO: 

BAGNOSCHIUmA

LUGLIO: 

SOLARE + DOPOSOLE

AGOSTO:

 OLIO CORPO

SETTEmBRE:

 PERCARBONATO

OTTOBRE:

 BAGNOSCHIUmA + CREmA CORPO BImBO

NOVEmBRE:

 PROFUMO E DOPOBARBA UOMO

DICEmBRE:

 PROFUMATORE PER LA CASA

CASA


BAMBINO

BEAUTY


RELAX

UNA PROMOZIONE IMPERDIBILE

OGNI mESE SOLO PER TE!

una  piccola  sorpresa  per  te



RICORDATI DI PORTARE CON TE qUESTO COUPON 

COmPILATO IN OGNI SUA PARTE. CONSEGNALO IN UN 

NEGOZIO INFO, POINT & SHOP E RICEVERAI UN REGALO!

 

nome



cognome

mail

città

indirizzo



C.B.B.O.

ambiente e territorio



C.B.B.O. s.r.l.

Ambiente e Territorio

Via Industriale 33/35 - 25016 Ghedi (BS)

 Tel. 030 902605 - Fax 030 902569

hello@cbbo.it 



www.cbbo.it

Comune di CALVISANO

Piazza Caduti, Calvisano (Bs) Tel. 030 96897



www.comune.calvisano.bs.it


Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling