Centri Territoriali Permanenti per l’Educazione degli Adulti  missione e offerta formativa nel contesto nazionale e locale


Download 445 b.
Sana21.07.2018
Hajmi445 b.


Centri Territoriali Permanenti per l’Educazione degli Adulti 


articolazione dell’intervento



bisogni di contesto e indirizzi europei

  • formazione permanente (life long learning) come istanza nuova e sempre più necessaria:

  • obiettivi di Lisbona 2010;

  • ricerca sulle skills (competenze per la vita) degli adulti;

  • raccomandazione europea del dicembre 2006, che un quadro di otto competenze;

  • problematiche di accompagnamento all’inserimento lavorativo degli immigrati.



finalità istituzionali e mission

  • i CTP nascono dalla riorganizzazione degli ordinamenti e delle funzioni delle vecchie iniziative di contrasto all’analfabetismo (“150 ore”);

  • il nuovo quadro normativo prende forma alla fine degli anni ’90 ed è tuttora in evoluzione;

  • la domanda di formazione, mutevole e assolutamente dirompente in alcune regioni, struttura la stessa offerta formativa e la sua organizzazione;



segue finalità e mission

  • nella fase attuale l’offerta dei CTP assicura il conseguimento del titolo conclusivo del primo ciclo (“licenza media”)

  • e offre agli adulti (italiani e stranieri) un sistema di opportunità per supportare l’esercizio della cittadinanza;

  • pur nei limiti delle risorse umane e professionali, reperibili nell’organico assegnato e nella professionalità di collaboratori esterni.



azioni prevalenti

  • corsi per conseguire la “licenza media” in uno (o due anni), con esame finale, da ottobre a giugno;

  • corsi vari per adulti (informatica, lingue straniere soprattutto, cultura e “professionalizzanti” (in convenzione);

  • alfabetizzazione (lingua e cultura italiana) per immigrati, di vari livelli.



attività e consistenza, nei CTP della provincia





competenze, risorse umane e professionali

  • Nel complesso dei dieci CTP:

  • 85 docenti

  • 10 assistenti amministrativi

  • circa 30 collaboratori scolastici

  • alcune decine di collaboratori esterni.



punti di forza e di debolezza

  • FORZA

  • radicamento nel territorio

  • disponibilità di punti di erogazione del servizio

  • esperienza nel rapporto con adulti

  • discreta flessibilità delle competenze in ordine alla domanda



prospettiva evolutiva

  • Nell’agosto scorso 2007

  • Un decreto ministeriale ha disegnato una prospettiva per accentrare l’offerta in pochi istituti, non più incardinati nelle scuole di indirizzo del primo ciclo e di inserire nei CPA (Centri Provinciali per Adulti)

  • l’offerta dei CTP

  • e dei corsi serali professionalizzanti.



il futuro è l’offerta integrata in reti interistituzionali per lo sviluppo delle competenza per la vita

  • comunicazione nella madrelingua;

  • comunicazione nelle lingue straniere;

  • competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia;

  • competenza digitale;

  • imparare a imparare;

  • competenze sociali e civiche;

  • spirito di iniziativa e imprenditorialità;

  • consapevolezza ed espressione culturale.




Download 445 b.

Do'stlaringiz bilan baham:




Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2020
ma'muriyatiga murojaat qiling