Comune di Barletta bilancio di previsione 2010 – 2012


Download 445 b.
Sana14.08.2018
Hajmi445 b.


Comune di Barletta

  • BILANCIO DI PREVISIONE 2010 – 2012

  • Presentazione

  • A cura dell’assessore al Bilancio dott. Michelangelo Lattanzio


La politica di Bilancio 2010 punta a:

  • Garantire il mantenimento dei servizi in essere;

  • Consentire, laddove necessario, un incremento dell’offerta dei servizi;

  • Incentivare interventi di innovazione e riqualificazione del territorio.

  • Mantenere inalterata la pressione fiscale, incentivando la lotta all'evasione e rispettando il patto di stabilità



Strategia dell’Ente

  • Obiettivo: conciliare una realtà sociale attiva e dinamica con il rispetto e l’attenzione per i valori culturali, sociali e ambientali, attraverso:

  • la riqualificazione del territorio e del patrimonio artistico

  • il miglioramento delle infrastrutture

  • la salvaguardia dell’ambiente

  • la promozione della cultura

  • la promozione dell' integrazione sociale

  • un processo di modernizzazione dell'Ente volto allo sviluppo socio-economico del territorio

  • lo sviluppo della comunicazione tra Ente e cittadini

  • la velocizzazione dei procedimenti amministrativi



1. Riqualificazione del territorio e del patrimonio artistico

  • Restauro palazzina della Villa Bonelli;

  • Restauro colosso di Barletta;

  • Completamento Antiquarium di Canne della Battaglia

  • Realizzazione n.2 aree a verde attrezzato in zona Patalini;

  • Realizzazione di un incubatore dell’innovazione e della creatività nel settore moda nell’area dell’ex Distilleria;

  • Sistemazione del campo sportivo L. Simeone;

  • Costruzione di n.2 scuole materne in zona Patalini;

  • Rifacimento impianti tecnologici e ristrutturazione castello.



2. Miglioramento delle infrastrutture

  • Realizzazione delle opere di urbanizzazione per il nuovo Piano di Zona 167.

  • Realizzazione della viabilità primaria zona PEEP.

  • Avvio dell'interramento degli elettrodotti.

  • Soppressione dei passaggi a livello.



3. Salvaguardia dell'ambiente

  • Bonifica di siti potenzialmente inquinanti (contrada Monachelle e San Procopio)

  • Tutela e valorizzazione del fiume Ofanto e dell'ambiente costiero

  • Sviluppo di una cultura per l'ambiente, anche attraverso campagne di sensibilizzazione

  • Lotta al randagismo

  • Controllo dell'elettromagnetismo e della qualità dell'aria



4. Promozione della Cultura

  • Realizzazione del polo museale “Città di Barletta”.

  • Restauro di opere e manufatti delle diverse collezioni.

  • Intensificazione dei rapporti con altri paese del bacino adriatico (Montenegro e Balcani).

  • Valorizzazione del patrimonio artistico da realizzarsi anche con accordi con istituzioni museali straniere.



5. Promozione dell'Integrazione sociale

  • Sviluppo delle aree e delle strutture per il tempo libero.

  • Completamento del progetto “Sport per tutti”, diretto in favore dei soggetti più disagiati.

  • Attuazione del Piano Sociale di zona.



6. Sviluppo socio-economico del territorio

  • Costituzione di piattaforme di accordi, convenzioni e rapporti solidi con il partenariato locale su cui basare le strategie di sviluppo socio-economiche del territorio

  • Promozione di programmi di formazione

  • Promozione di programmi che favoriscano l'incontro domanda -offerta di lavoro (tirocini formativi)



7. Sviluppo comunicazione tra Ente e cittadini

  • Attivazione albo pretorio on line

  • Promozione servizi on line

  • Monitoraggio della customer satisfaction

  • Promozione della formazione civica dei ragazzi anche attraverso la nascita del “Consiglio dei ragazzi”



8. VELOCIZZAZIONE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

  • Aumento dell'efficienza attraverso le potenzialità della Rete unitaria della P.a.

  • Semplificazione per l'accesso ai servizi.

  • Promozione del miglioramento organizzativo
















Download 445 b.

Do'stlaringiz bilan baham:




Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2020
ma'muriyatiga murojaat qiling