Esproppriante comune di agnana calabra provincia di reggio calabria


Download 13.21 Kb.
Pdf ko'rish
Sana16.02.2017
Hajmi13.21 Kb.

AUTORITA’ ESPROPPRIANTE 

COMUNE DI AGNANA CALABRA - PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 

via Roma – CAP 89040 Agnana Calabra (RC) – tel. +390964323000 - +390964323009 

 

 

 

Agnana 

Cal. 

26/09/2011 

        Protocollo 

n. 

3673 

 

 

OPERE   di “ Realizzazione di un collettore fognario al servizio dei comuni di Agnana, Canolo, frazione di 

Gerace al depuratore consortile di Siderno esistente “. 

 

COMUNICAZIONE 

ex art. 17 del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia 

di espropriazione per la pubblica utilità approvato con D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327 

 

 



Il Responsabile del Procedimento Espropriativi , 

 

ai sensi e per gli effetti dell’art. 17 comma 2 del D.P.R. 8.6.2001 n. 327,  



RENDE NOTO  

 

che questa Autorità con delibera di Giunta Comunale del 26.11.2009 n. 73 ha approvato il progetto 

definitivo dei lavori indicati in oggetto, redatto dallo scrivente Ufficio. Con la medesima 

deliberazione è stata anche dichiarata la pubblica utilità dell’opera da realizzare, nonché è stato 

fissato il termine di anni cinque anni entro cui deve essere utilmente emanato il decreto di esproprio 

finalizzato all’apposizione di servitù. L’atto di approvazione del progetto e di dichiarazione di p.u. 

dell’opera ha efficacia, ad ogni effetto di legge, dal 26.11.2009. 

L’opera in progetto comprende i seguenti immobili (da sottoporre ad asservimento per il passaggio 

delle opere di collettamento), come identificati in catasto terreni del Comune di  Agnana Calabra e 

di seguito indicati comprensivi delle ditte intestatarie catastali: 



1)Sansalone Rachele foglio 5 part. 177;2) Sansalone Francesco Giovan Battista foglio 5 part.  184; 

3) Albanese Anna Rosa, Albanese Maria Annunziata, Mammoliti Nicodemo fu Giuseppe, Verteramo 

Domenico, Verteramo Agostino, Mammoliti Giovanni Battista fu Giuseppe, Mammoliti Nicola 

Carmelo fu Giuseppe, Verteramo Rosa  f.5 p.lla 187; 4) Sansalone Michele foglio 5 part. 205; 5) 

Furfaro Caterina fu Michele foglio 5 part. 267; 6)Trimarchi Elisabetta foglio 5 p.lla 371; 7) 

Trimarchi Caterina, Trimarchi Maria  nata ad Agnana Calabra 08/10/1923, Trimarchi Maria Rosa 

nata ad Agnana Calabra il 26/08/1910, Trimarchi Giuseppe Salvatore,  Gasparro Angelina foglio 5 

p.lle 477, 491; 8) Cusato Francesco Salvatore, Cusato Vincenzo foglio 5 p.lla 359; 9) Cusato 

Pasquale foglio 5 p.lla 507; 10) Cherubino Domenico foglio foglio 7 p.lla 328; 11) Cusato Anna 

Rosa f.5 p.lla 450; 12) Piccolo Maria Teresa f. 5 p.lla 444; 13) Cavaleri Maria Rosa f. 5 part. 419; 

14) Galluzzo Angela f. 5 p.lla 267; 15) Mammoliti Caterina f.5 p.lla 248; 16) Mammoliti Nicodemo, 

Mammoliti Emilia, Mammoliti Carmine, Mammoliti Maria Rosa, f. 5 part. 245; 17)  Femia Rachele 

f.5 p.lla 242; 18) Sansalone Natalizia Anna Rosa, Catalano Francesco Antonio f. 5 p.lla 195; 19) 

Piscioneri Domenico f.5 p.lla 189; 20) Cuscunà Cosimo di Giuseppe e Cuscunà Francesco di 

Giuseppe f. 5 p.lle 370 e 476; 21) Sansalone Michele fu Nicodemo, Sansalone  Maria Rosa fu 

Nicodemo, Sansalone Giuseppe fu Nicodemo f. 5 p.lla 358; 22)  Cusato Antonio, Sanci Maria Anna 

Rosa, Cusato Elisabetta Maria f. 9 p.lle 68,72,74,75; 23) Marzano Maria Rosa di Francesco 

maritato Cusato f. 5 part. 362; 24) Pedullà Caterina fu Francesco ved. Caruso f. 5 part. 368; 25) 

Fragomeni Cosimo f. 9 part. 230; 26) Romeo Caterina, Sansalone Maria Teresa, Romeo Enrica, 

Romeo Giovanni Antonio fu Michele, Romeo Francesco Michele, Romeo Maria, Romeo Giuseppe, 

Romeo Salvatore Nicola, Sansalone Giuseppe f. 5 p.lle 174 e 179; 27) Sità Michele f.5 p. 175; 28) 

Sansalone Alfredo, Sansalone Domenico, Sansalone Giovanni, Sansalone Michele, Sansalone 

Salvatore f 5. Part. 182;  29) Cusato Maria f. 7 part. 389; 30) Bagetta Emilia fu Nicola Maritata 

carlino f. 7 part. 107; 

Chiunque sia interessato potrà prendere visione della documentazione di merito presso l’Ufficio per 

le Espropriazioni di questa Autorità sito in via Roma, 38 a Canolo (RC) nei giorni di martedì e 

venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. Ad ogni buon fine si potrà fornire, entro il termine perentorio 

di 30 giorni dalla pubblicazione della presente, ogni utile elemento per la stima del valore da 

attribuire all’immobile oggetto di apposizione di servitù ai fini della liquidazione dell’indennità di 

servitù. 

  

 



 

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER L’APPOSIZIONE DI SERVITU’ 

(f.to) Arch. Giuseppe Fragomeni 

 

 



 


Download 13.21 Kb.

Do'stlaringiz bilan baham:




Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2020
ma'muriyatiga murojaat qiling