La lunga catena montuosa che separa la Val Trebbia dalla Val d’Aveto, solitaria e selvag


Download 10.16 Kb.
Pdf ko'rish
Sana06.09.2017
Hajmi10.16 Kb.

La lunga catena montuosa che separa la Val Trebbia dalla Val d’Aveto, solitaria e selvag-

gia, presenta caratteristiche morfologiche particolari: piccoli altipiani e conche boscose 

interrotte da emergenze rocciose talora aspre e dirupate. I monti Gifarco e Roccabruna 

sono le due vette rocciose più originali emergenti dall’esteso manto forestale di questo 

spartiacque che in parte percorreremo con la nostra escursione partendo dal grazioso 

borgo di Fontanigorda in Val Trebbia.

Dalla chiesa di Fontanigorda (810 m) imbocchiamo una strada asfaltata contrassegnata 

da un cerchio giallo vuoto che risaliamo per c.a. 1 km. Dopo aver superato alcuni im-

pianti sportivi ed essere transitati attraverso un castagneto secolare (bosco delle fate), 

svoltiamo a sinistra su una sterrata e saliamo nel bosco con ampi tornanti. Al termine 

del castagneto si attraversa una zona più aperta e, poco prima di un boschetto di abeti, 

si prende a destra un sentiero che attraversa un rio e risale il versante opposto conti-

nuando a salire nella faggeta sovrastata dal ripido versante settentrionale del monte 

Castel Fante. Infine il sentiero ci conduce ad attraversare delle piccole radure fino al 

Passo del Fante (1261 m). Dal valico, sullo spartiacque tra Trebbia ed Aveto, seguiamo 

verso sinistra il sentiero di crinale (segnavia: cerchio giallo pieno) raggiungendo in po-

chi minuti il Passo del Gifarco sotto la bella vetta dell’omonimo monte. Aggiriamo sul 

versante dell’Aveto la sua parete rocciosa oltrepassata la quale troviamo sulla sinistra 

un sentierino contrassegnato con tre punti gialli  (possibilità di raggiungere la cima 

percorrendo un canalino roccioso con passaggi di primo grado) che abbandoniamo 

per seguire il sentiero principale fino ad un bivio dove svoltiamo a sinistra seguendo il 

segnavia “cerchio giallo vuoto” che ci conduce sulla panoramica vetta del Monte Roc-

cabruna (1418 m) la cui piatta sommità contrasta con la verticale parete che precipita 

verso Fontanigorda. 

Dopo aver sostato per il pranzo scendiamo dalla cima per ricongiungerci con il sen-

tiero di crinale che percorriamo lungamente attraverso fitte faggete fino a raggiungere 

il Passo di Esola (1307 m). Dal passo iniziamo la discesa percorrendo verso sinistra il 

Partenza: ore 7,30 presso parcheggio Caserma lato Via Kennedy

Accesso: con bus (con un minimo di 30 persone)

Tempo di percorrenza: 6 ore circa (escluse le soste)

Percorso: 13 km. circa 

Dislivello: salita 700 m. circa, discesa 700 m. circa

Difficoltà: EE

Pranzo: al sacco

Attrezzatura consigliata: equipaggiamento escursione media montagna, indumenti anti-

pioggia (obbligatorie scarpe da trekking) 



Referenti organizzativi: Paolo Biserni, Simonetta Valadè, Fabio Leoni

Prenotazione: entro giovedì 12 maggio 2016

·  presso la nostra sede il giovedì - dalle 21 alle 22

·  telefonando al 3384093716

·  tramite posta elettronica: micotrek.voghera@alice.it

(i non iscritti dovranno pagare € 5 per spese assicurative e organizzative)

Gli organizzatori si riservano di modificare o sospendere l’escursione in caso di maltempo.

Rispettare le regole per una buona riuscita dell’escursione: mantenere attivo il telefono cellulare. Non 

sopravanzare il capo gita, non abbandonare il gruppo: chiunque lo faccia sarà considerato fuori gita, 

ai fini della responsabilità dell’associazione.

Prossimo appuntamento:

22 Maggio 2016 

Anello di Montesegale

Anello di FontAnigordA

Sul crinale tra Trebbia ed Aveto

15 maggio 2016

sentiero contrassegnato da una croce gialla proveniente da Rezzoaglio. Attraversiamo 

gobbe in parte rocciose ed in parte prative, scendiamo in una valletta buia ed ombrosa 

fino a raggiungere una zona di vegetazione caotica dove il sentiero, in ripida discesa, si 

trasforma in una mulattiera dal fondo sconnesso che termina sulla strada provinciale 



a c.a. 1 km da Fontanigorda che raggiungiamo svoltando a sinistra. 


Download 10.16 Kb.

Do'stlaringiz bilan baham:




Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2020
ma'muriyatiga murojaat qiling