Rendere la rete una opportunità di miglioramento della proposta formativa


Download 445 b.
Sana27.02.2017
Hajmi445 b.





















Costituzione di Comitato tecnico scientifico, costituito dai Referenti di progetto di ogni scuola e dai tutor scolastici, con il compito di revisionare gli strumenti o rilevare le criticità nella realizzazione dei percorsi,al fine di rendere la rete una opportunità di miglioramento della proposta formativa.

  • Costituzione di Comitato tecnico scientifico, costituito dai Referenti di progetto di ogni scuola e dai tutor scolastici, con il compito di revisionare gli strumenti o rilevare le criticità nella realizzazione dei percorsi,al fine di rendere la rete una opportunità di miglioramento della proposta formativa.



Le attività sono state articolate in tre workshop in cui sono stati affrontati i seguenti temi:

  • Le attività sono state articolate in tre workshop in cui sono stati affrontati i seguenti temi:

  • -Informazione sulle procedure da attivare per avviare e completare i percorsi in alternanza scuola lavoro (riservato ai docenti che per la prima volta si avvicinano a questa nuova modalità formativa e che hanno compiti organizzativo gestionale dei percorsi stessi)

  • -analisi e revisione degli strumenti operativi(docenti con esperienza di collegamento con il mondo del lavoro)

  • -il curricolo nell'alternanza: un approccio per competenze(docenti con esperienza di ricerca-azione sul curricolo per competenze).







Individuazione del profilo in uscita

  • Individuazione del profilo in uscita

      • Definizione della competenza di cittadinanza come conoscenza (sapere) , abilità (saper fare) e qualità umane (saper essere)
      • Specifica delle competenze di contesto sulla base delle conoscenze attribuite al profilo in base alle competenze di cittadinanza e relativa attribuzione delle attitudini al profilo
      • Coinvolgimento di tutte le discipline nella declinazione delle competenze in funzione dei singoli nuclei di competenza d’asse


 

  •  



 

  •  



Programmazione e realizzazione di interventi di didattica per competenze, articolati in moduli.

  • Programmazione e realizzazione di interventi di didattica per competenze, articolati in moduli.

  • Programmazione(condivisa dall’azienda e dal Consiglio di classe) e realizzazione di uno “studio di caso” per verificare, in aula e in azienda, le competenze acquisite.















Punti di forza

  • Punti di forza

      • Delocalizzazione dei laboratori di formazione
      • L’articolazione delle fasi di formazione ed il riconoscimento della specificità dei ruoli ricoperti dai docenti coinvolti in una azione didattica fortemente sinergica e cooperativa;
      • Abbattimento della barriera tra l’atomicità delle singole discipline e il territorio attraverso la cultura del lavoro;
      • Riscoperta del valore innovativo della ricerca - azione
  • Criticità

      • La tempistica non sempre rispondente alle esigenze e alla portata dell’azione formativa che necessita di un’articolazione più complessa.



Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©fayllar.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling